Istituto Comprensivo Via Adua

Istituto Comprensivo Via Adua

Scuole Primarie e Secondaria 1° grado

Sciopero del 22 dicembre2021

17 Dic 21 41_2021/22

famiglie

Riassunto

In riferimento allo sciopero indetto dal sindacato CSLE SCUOLA e CO.NA.L.PI ai sensi dell’Accordo Aran sulle nome di garanzia……..

                                                                                                                                                      Ai genitori del’IC Adua

                                                                                                                                                       Sito

 

OGGETTO:   SCIOPERO 22 dicembre

In riferimento allo sciopero indetto dal sindacato CSLE SCUOLA e CO.NA.L.PI ai sensi dell’Accordo Aran sulle nome di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020, e visto il Regolamento Servizi Pubblici Essenziali in caso di Sciopero dell’I.C. Adua,, si comunica quanto segue:

a) DATA, DURATA DELLO SCIOPERO E PERSONALE INTERESSATO
lo sciopero si svolgerà il giorno 22 dicembre per l’intera giornata e interesserà tutto il personale di ruolo e precario, docente ed ATA in servizio nell’istituto;

b)  MOTIVAZIONI

Contro obbligo vaccinale e green pass; mancato riconoscimento lavoro usurante

c) VOTI OTTENUTI NELL’ULTIMA ELEZIONE RSU non presentate liste

d)  PERCENTUALI DI ADESIONE REGISTRATE AI PRECEDENTI SCIOPERI
I precedenti scioperi indetti dalla/e organizzazione/i sindacale/i in oggetto nel corso del corrente anno scolastico e dell’anno scolastico precedente hanno ottenuto le seguenti percentuali di adesione tra il personale di questa istituzione scolastica tenuto al servizio:  vedi allegato

e) PRESTAZIONI INDISPENSABILI DA GARANTIRE
Ai sensi dell’art. 2, comma 2, del richiamato Accordo Aran, in relazione all’azione di sciopero indicata in oggetto, presso questa istituzione scolastica: non sono state individuate prestazioni indispensabili da garantire 

Si informano i genitori che allo stato non è possibile fare previsioni attendibili sull’adesione allo sciopero e sui servizi che la scuola potrà garantire.                                                                                         

  IL DIRIGENTE SCOLASTICO        

 Lara Parravicini