Istituto Comprensivo Via Adua

Istituto Comprensivo Via Adua

Scuole Primarie e Secondaria 1° grado

Verifica dello stato vaccinale

11 Gen 22 42_2021/22

famiglie

Riassunto

Nella Scuola secondaria di I grado per i casi di classi con doppia positività le misure da adottare si differenziano in base allo stato vaccinale degli alunni……..

Circolare n.42

Seveso, 11 gennaio 2022

 

 

Ai genitori degli alunni

della Scuola DON GIUSSANI 

 

 

Oggetto: Modalità di verifica dello stato vaccinale degli alunni nelle classi in cui vi siano due casi di positività, ai sensi dell’art. 4, comma 1, lett. c), n. 2 del D.L. n. 1 del 7 gennaio 2022.

 

Come previsto dalla nota del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Salute n. 11 dell’8 gennaio 2022, nella Scuola secondaria di I grado per i casi di classi con doppia positività le misure da adottare si differenziano in base allo stato vaccinale degli alunni.

Per gli alunni che abbiano concluso il ciclo vaccinale primario e per i quali la vaccinazione o la guarigione dal Covid-19 sia avvenuta da meno di 120 giorni o sia stata somministrata loro la dose di richiamo, si prevede l’attività didattica in presenza con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni e l’Auto-sorveglianza[1].

I requisiti per poter frequentare in presenza devono essere dimostrati dall’alunno interessato e l’istituzione scolastica è abilitata a prendere conoscenza dei dati forniti degli alunni.

Al fine di consentire lo svolgimento del controllo, in caso di una doppia positività nell’ambito di una classe, la scuola effettuerà una comunicazione alle famiglie della medesima classe, ricordando la possibilità per gli alunni di frequentare in presenza solo qualora risultino in possesso dei requisiti previsti dall’art. 4, comma 1, lett. c), n. 2 del D.L. n. 1 del 7 gennaio 2022, ovvero “diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da meno di centoventi giorni oppure di avere effettuato la dose di richiamo, si applica l’auto sorveglianza, con l’utilizzo di mascherine di tipo FFP2 e con didattica in presenza. Per gli altri soggetti, non vaccinati o non guariti nei termini summenzionati, si applica la didattica digitale integrata per la durata di dieci giorni”.

Il regime precauzionale dell’Auto-sorveglianza prevede: “è fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni dall’ultima esposizione al caso. Il periodo di Auto-sorveglianza termina al giorno 5. E’ prevista l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione dell’antigene Sars-Cov-2 alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto con soggetti confermati positivi al Covid 19.” (Circolare del Ministero della Salute 0060136- 30/12/2021)

 

 

Il personale docente ed ATA delegato dal Dirigente Scolastico, verificherà i requisiti previsti dalla norma per la frequenza in presenza degli alunni della classe in questione. Tale verifica potrà essere effettuata, in modalità digitale o cartacea, prendendo visione del Green Pass e/o di altra idonea certificazione, in cui sia riportata la data dell’ultima somministrazione del vaccino o dell’avvenuta guarigione entro i 120 giorni indicati dalla norma citata. La verifica verrà effettuata quotidianamente, per i dieci giorni successivi alla presa di conoscenza dei due casi di positività nella classe di appartenenza.

L’ informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento UE 679/2016 per la verifica dei requisiti ex art. 4, comma 1, lett. c), n. 2 del D.L. n.1 del 7 gennaio 2022 sarà caricata nella voce comunicazioni del registro elettronico.

 

 

 

 

 

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Lara Parravicini